Monti_pace

Il fine settimana si colora di arcobaleno e rossoblù

ROVIGO – Altro fine settimana da incorniciare per la Monti Rugby. Impegno e divertimento sono state ancora una volta le parole chiave dello scorso weekend che si è acceso con tante partite giocate in casa seguite da altrettanti successi.

Per l’under 17, giornata di studio e sperimentazione prima della ripresa del campionato élite. Nel pomeriggio di sabato 5 marzo i ragazzi sono stati ospiti negli impianti del Carpi Rugby per una sessione di allenamento congiunto al termine del quale si è svolta una partita amichevole a squadre miste. L’attività svolta è stata utile e proficua allo staff per riprendere con gli atleti il campo visto che già da domenica 13 marzo partirà il campionato Élite coi rossoblù chiamati già ad un importante impegno.

L’under 15 rossoblù, guidata dai coach Pegoraro e Roux, è stata invece la dominatrice assoluta del triangolare che ha coinvolto Monti, Petrarca e Paese. I rodigini, di scena in campo 3 Battaglini hanno ben figurato tra le mura amiche conto i pari età padovani e trevigiani.

Under 15 campo con: Schiavon, Stoppa, Milan, Colla, Pellegrini, Biscuolo, Roux, Zampollo, Padovani, Ferrigato, Massaro, Pusceddu, Incanuti, Modena, Padovan. A disp: Frigato, Piantavigna, Faccio. Risultato finali: Rovigo-Paese 12-7 (m. Massaro; m. Pusceddu tr.Roux) e Rovigo-Petrarca 21-7 (m. Pusceddu tr. Milan; m. Massaro tr. Piantavigna; m. Schiavon tr. Milan).

Coach Pusceddu si soddisfatto della prestazione dell’under 13 che ha giocato in trasferta a Badia Polesine: “Anche oggi bottino pieno tutte e 4 partite vinte. Ho visto tanta disciplina in campo e un buon gioco di squadra, dobbiamo lavorare solamente sulla difesa che non è ancora al 100% ma la squadra che sta facendo grandi progressi. Oggi affrontavamo compagini di tutto rispetto però siamo entrati in campo concentrati e con tanta voglia di giocare. Sono molto orgoglioso di questi ragazzi”.

Domenica 6 i ragazzi del minirugby son tornati a suonare la carica con la Monti che ha ospitato la prima festa al campo Marvelli, cominciando con un emozionante momento di raccoglimento in sostegno alla pace da parte dei più piccoli delle under 5 e 7 e il sostegno di tutti i bimbi presenti in campo che si sono disposti insieme, abbracciati a semicerchio. Soddisfatte anche le altre società ospiti: Rugby Junior Badia 2.0, Valchiampo Rugby e Roccia Rubano Rugby Junior che hanno espresso la loro gioia per l’ottima riuscita della giornata.

Under 11 carica a mille, con tanta voglia di dare il massimo e risultati che hanno dato ragione. Il duro lavoro delle scorse settimane si è visto e l’innesto di tre ragazzi del Valchiampo ha rappresentati una piacevole opportunità di integrazione e scambio. Monti in campo con: Bacchiega, Barion, Gambarin, Gonelli, Gnesini, Ledda, Marongiu, Roux, Sciamanna, Veronese.

Anche l’under 9 di coach Rizzati non è stata da meno: contro Badia è andata in scena una sfida punto a punto, con successo risicato per una sola meta di scarto. Ottimi progressi anche per i ragazzi con meno esperienza che hanno fatto vedere miglioramenti importanti nei fondamentali prendendosi delle belle soddisfazioni dal campo.

Monti “rossa” in campo con: Gnesini, Barion, Cavaliere, Zago, Balzan, Murli, Zeri, Oliviero. Monti “blu” in campo con Ragazzi, Riggi, Bragante, Ferrari, Soffiato, Tiego, Barbierato.

Gioia infine anche per i ragazzi dell’under 7 che hanno vinto tutti gli incontri disputati, Monti in campo con: Gambarin, Salmaso P., Salmaso G., Piva, Maldi, Padovan, Soffiato, Bragante, Cercizi, Filippo, Fabbian.

Condividi con: